Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2008

paesevecchi.jpgRicorda un po’ Tarantino e un po’ Van Sant questo “Non è un paese per vecchi”. Ambientazioni alla Tarantino e scene violente molto simili, ma con un ritmo lento e introspettivo alla Van Sant. Il risultato è molto ben riuscito: riesce a prenderti molto, la regia è veramente ottima e sono bravi anche gli attori. Ma partiamo dall’inizio.

La trama è molto semplice: un tizio trova nel deserto dei corrieri della droga morti in una sparatoria e una valigetta piena di soldi. Un killer psicopatico lo insegue per ucciderlo e prendergli la valigetta. Lo sceriffo locale cerca di proteggerlo dal killer.

IL titolo (secondo me non molto azzeccato) è riferito alla storia dello sceriffo, molto arrendevole verso la criminalità moderna. Registicamente molto bello, con vasti paesaggi, molte scene buie, ritmo lento, qualche citazione (il killer che beve latte) e una totale assenza di colonna sonora. Interessante quest’ultimo punto, per tutto il film non si sente una nota, spesso sostituita dal silenzio. Ma tutto il film è basato sul suono: spesso certi rumori (importanti per il film) si possono sentire solo nel silenzio. In un’altra scena uno squillo del telefono a volume alto nell’attimo di tensione fa saltare i nervi.

Bravi i fratelli Cohen in un film non nel loro genere, con molta violenza (ma ho visto di peggio) e suspense a non finire.

Annunci

Read Full Post »

Salus – Volley Crocetta 0-3

Sconfitta in casa per il Salus Master, che perde con onore contro un avversario forte capace di sfruttare gli errori avversari. Nonostante la sconfitta, la squadra si è comportata bene, con un’ottima ricezione e una difesa mediocre. L’attacco è andato abbastanza male, sia per errori vistosi che per le alzate non precise. La partita vede il ritorno di Pietro, anche se gioca pochi punti.

Le pagelle:

-Bomber: 6 Alzate poco precise che spesso portano l’attacco all’errore. Comincia a sentire il peso di due campionati.

-Gabbo: 7 Primo e terzo set buoni, ma nel secondo si perde completamente.

-Pietro: 5 Torna dopo un gran periodo di assenza, ma si vede la mancaza di allenamento.

-Tommy: 7.5 Non si allena da un po’ ma torna in piena forma e al centro si esalta.

-Nicola: 7 Sempre più una certezza.

-Andrea F: 7.5 Si esalta in attacco e sopratutto a muro.

-Michi: 7 Gioca pochino, ma bene.

-Fabio: 7.5 Molto bene dietro dove si fa notare in ricezione e difesa, in attacco spreca qualche pallone.

-Andrea P: 6.5 Non fornisce quella sicurezza di cui c’è bisogno in attacco.

-Matteo: 5 Va in crisi contro una difesa ben piazzata e sbaglia molto.

-Luca: 7 In ricezione è una certezza, ma in difesa (specie sul diagonale) c’è molto da lavorare.

-Il Mister: 7 Tutto bene, forse sarebbe stato il caso di togliere Matteo in alcuni casi.

Read Full Post »